Secondo settennio - Scuola primaria

Generalmente in concomitanza della seconda dentizione inizia il percorso scolastico e di individualizzazione dell’essere umano. Ora il bambino sente la necessità di imparare le leggi che regolano la vita attorno a lui e per questo ha bisogno di affidarsi ad un maestro che abbia un’autorità morale che nella nostra scuola chiamiamo Autorità d’Amore. Il maestro guiderà il bambino educandolo alla vita attraverso la socialità nella scuola, praticando tutte le arti ed insegnandoli tutte le materie con sistemi rispettosi del suo essere e del suo sano sviluppo organico e psichico. Ogni maestro steineriano, oltre agli studi classici, deve fare una formazione speciale basata sulla pratica delle arti e la conoscenza antropologica del sano sviluppo del bambino. Questa conoscenza gli permetterà di educare senza stancare tramite ritmi adeguati ai quattro temperamenti umani; di risvegliare di continuo la curiosità, la meraviglia e l’entusiasmo; di far sperimentare nell’apprendere ciò che è buono unito al bello. Il rispetto delle tappe evolutive del bambino permette allo stesso di costruirsi un corpo sano ed una mente in grado di poter gestire nell’adolescenza e nell’età adulta le emozioni, le azioni ed i pensieri in sé e nel contesto sociale.